Prosciuttificio San Nicola - Il Territorio

Non riesco a sopportare quelli che non prendono seriamente il cibo. Oscar Wilde

Il Prosciuttificio del Sole è sito all’interno del Parco dei Cento Laghi, sullo sfondo della foresta appenninica tosco-emiliana, a 45 chilometri dal mare del golfo di La Spezia.
Come testimonia per primo il Consorzio, il vento marino è l’elemento invisibile ma insostituibile per la riuscita del migliore crudo di Parma, ieri come oggi - ed è il motivo per cui il Prosciutto di Parma è produzione esclusiva del territorio parmense sud, rivolto al mare, e non del versante nord, umido e ideale per le altre specialità dei salumi locali. La brezza di questo vento marino, così prezioso per la maturazione dei prodotti, arriva direttamente alle mura dello stabilimento.
In tal senso, il prosciuttificio fu appositamente progettato in senso trasversale alla vallata del torrente Parma per beneficiare del transito mattutino e serale delle brezze, che mantengono lo stabilimento continuamente arieggiato.
La combinazione di locazione geografica e orientamento strutturale rifornisce quindi il Prosciuttificio del Sole di un apporto climatico unico. Per impiegare al meglio il contributo speciale del clima, lo stabilimento si è dotato di tecnologia entalpica per poter sfruttare direttamente l’aria naturale, in accordo alle sue caratteristiche momentanee, in modo completamente automatico. Quando la stazione meteo dello del prosciuttificio lo determina, l’immissione di aria trattata cessa, a favore dell’aria ambientale in cui è immerso lo stabilimento.